Post Image

Informazioni e Dettagli

Percorso integrante di uno spettacolo di burattini e/o della visita alla collezione privata della Famiglia Corniani.

Supporto Pdf

Questo laboratorio didattico viene proposto solitamente come percorso integrante di uno spettacolo di burattini e/o della visita alla collezione privata della Famiglia Corniani.

Il laboratorio didattico è pensato come un duplice momento formativo:

1) in un primo momento i ragazzi sono impegnati in un’attività manuale di creazione di un burattino attraverso materiali semplici e comuni quali turaccioli di sughero, stuzzicadenti, palline di polistirolo, carta e stoffa, ecc.; questo consente loro di imparare a manipolare materiali ricavandone figure di vario tipo da animare e utili per raccontare se stessi e gli altri;

2) in un secondo momento, attraverso l’animazione dei burattini stessi, si possono inventare storie e rappresentarle: il burattino-oggetto funge da mezzo espressivo che consente di acquisire un linguaggio gestuale e verbale mentre il burattino-personaggio permette di lavorare sulla proiezione del sé, scoprendo caratteri e ruoli che possono essere interpretati o presi ad esempio.

I laboratori hanno tempi di realizzazione variabili : si spazia dalla possibilità del laboratorio unico (della durata di 60 minuti circa) ad interventi pensati e progettati per essere strutturati nel tempo attraverso più incontri.

Modalità, tematiche, strutturazione dei laboratori saranno concordati e discussi con il corpo docente o con il referente del progetto.

E’ consuetudine che i progetti inseriti nella programmazione didattica scolastica vengano pensati per ottenere il coinvolgimento trasversale di più discipline quali ad esempio educazione artistica e tecnica, musica, lettere, ecc.

Condividi su
Tagged in